lunedì 14 maggio 2018

Ceretta fatta in casa e altri metodi di epilazione femminile


Nell'ambito dell'epilazione femminile la ceretta rappresenta uno dei metodi più utilizzati in assoluto da donne e uomini in tutto il mondo. In effetti rispetto ad altri metodi depilatori come il rasoio e le creme, la ceretta offre una maggiore durata dei risultati che possono arrivare anche ad un mese intero di assenza di ricrescita. Quelle acquistate nei negozi di bellezza o quelle fatte presso i centri estetici di Milano, utilizzano materiali chimici e ottenuti a livello industriale. Per quanto possano essere testati e sicuri, rappresentano fonte di stress per la pelle. Ecco perché molte donne preferiscono la ceretta ottenuta con prodotti naturali e facilmente ottenibili.
In realtà è corretto parlare di cerette perché ne esistono diverse anche se poi la combinazione di prodotti è grosso modo la stessa. Anzitutto gli elementi da impiegare sono l'acqua e lo zucchero. Poi a seconda dalle versioni si possono aggiungere altri elementi come il miele, la differenza arriva con il metodo di produzione. Comunque sia la ceretta fatta in casa rappresenta un'ottima alternativa a quella chimica e una soluzione ideale e chi ancora non si è decisa ad eliminare per sempre il problema della ricrescita sottoponendosi ad uno dei metodi di epilazione definitiva a Milano che sono sempre più diffusi e non solo a Milano.

Vediamo di seguito quali sono le cerette fatte in casa più efficaci e per questo maggiormente impiegate:

LA CERETTA ARABA

La ceretta araba viene fatta con zucchero, acqua e limone, e in alcuni casi, per renderla ancora più delicata, si aggiunge anche del miele. Contrariamente agli altri metodi di depilazione femminile questo trattamento non ha effetti collaterali, non infiamma la cute che al contrario, con questa tecnica rimane liscia per circa tre settimane e la pelle, grazie al miele e allo zucchero risulta morbida come la seta. In questo caso la miscela va bollita dentro un tegame antiaderente, quando la resina diventa di colore oro, si spegne il fuoco e si lascia raffreddare.

LA CERETTA BRASILIANA

Come quella araba anche per la brasiliana si utilizzano l'acqua, il succo di limone e lo zucchero come elementi base per creare la miscela. Di norma nella ceretta brasiliana viene tipicamente impiegata una particolare cera, detta pasta di zucchero in quanto caratterizzata unicamente da una miscela di zucchero, acqua e limone che rendono il preparato del tutto simile ad una resina che si utilizza a temperatura ambiente.

METODO DI PREPARAZIONE

Porgete in un tegamino antiaderente tutti gli ingredienti e lasciatela andare a fuoco lento. Una volta che il composto sarà diventato caramello, toglilo dal fuoco e immergilo in acqua fredda, di modo che si raffreddi. Poco dopo si prende il caramello e si lavora con le mani trasformandolo in una palla. Grazie alla presenza del miele, la pallina sarà più morbida e malleabile, potrai così staccarne dei pezzi, da stendere sulla zona da depilare. Ricorda sempre di effettuare lo strano in contropelo.

Consigliata: Trattamenti di depilazione Milano

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.